In data odierna si è tenuta la seduta del consiglio di coordinamento dei CdS in Servizio Sociale L-39 e Servizio Sociale e politiche sociali LM-87 presieduto dal prof. Giulio Gerbino. Sono stati discussi i seguenti punti all’ordine del giorno:
1. Comunicazioni del coordinatore
2. Comunicazioni dei componenti
3. Ratifica dispositivi del coordinatore
3 bis. Sostituzione componenti commissione di gestione AQ e commissione paritetica del CdL L-39 (Pa e Ag) e CdL LM-87
4. Offerta formativa 2018-19: modifiche degli ordinamenti didattici (RAD), Manifesti e didattica erogata dei corsi L-39 “Servizio sociale” (sedi Ag e Pa) e LM-87 “Servizio sociale e politiche sociali”.
5. Nomina cultori della materia
6. Pratiche studenti
7. Varie ed eventuali

La seduta comincia con le comunicazioni del coordinatore prof. Giulio Gerbino che annuncia la nomina del prof. Gaetano Gucciardo quale vice-coordinatore del corso di laurea triennale per la sede di Agrigento. Continua riferendo il resoconto dati 2017-18 delle nuove immatricolazioni:
– laurea triennale sede Agrigento: 52 immatricolati su 57 posti disponibili.
– laurea triennale sede Palermo: 41 immatricolati su 50 posti disponibili.
– laurea magistrale: 42 immatricolati su 50 posti disponibili.
Dai dati si evince un andamento stabile per il corso di laurea di Agrigento ma si registrano perdite per i corsi di laurea di Palermo. Fra le altre comunicazioni del coordinatore si rende noto che il senato accademico ha deliberato di estendere la possibilità di usufruire del terzo appello della sessione invernale anche ai laureandi e pertanto le date per la sessione di laurea del mese di marzo subiranno una variazione: la sessione di laurea magistrale (in riferimento alla sede di Palermo) si svolgerà fra il 5 e il 9 marzo, mentre le lauree triennali del CdL con sede ad Agrigento saranno giorno 15. Il prof. Gerbino comunica, inoltre, che i ritardi registrati per l’attivazione dei tirocini dei corsi di Palermo sono dovuti al mancato rinnovamento, da parte degli enti ospitanti i tirocinanti, della convenzione prevista dalla piattaforma Almalaurea.

Riguardo il terzo punto all’ordine del giorno il consiglio ha approvato all’unanimità i provvedimenti urgenti  del coordinatore: inserimento materie a scelta e sostituzione del prof. Giorgio Pino, docente della disciplina  “Diritti umani”, con il prof. Giorgio Maniaci.

Il punto 3.bis prevede la nomina, fra i rappresentanti degli studenti, di:
– un componente per la commissione paritetica del corso triennale
– un componente per la commissione AQ del corso triennale
– un componente per la commissione paritetica del corso magistrale
– un componente per la commissione AQ del corso magistrale
Comunicheremo nei prossimi giorni l’esito della consultazione fra i rappresentanti degli studenti.

La seduta continua con la consultazione dei precedenti manifesti degli studi al fine di approvare i medesimi piani di studi per l’offerta formativa 2018-19. Tuttavia alcuni docenti vanzano delle proproste per ridisegnare il percorso di laurea magistrale al fine di renderlo più idoneo alle esigenze della nostra realtà attuale e più stimolante sotto il profilo internazionale. Pertanto l’approvazione dell’offerta formativa verrà sottoposta ad un ulteriore esame. La seduta continua con la visione delle pratiche studenti. A proposito si ricorda che per ottenere la possibilità di effettuare tirocini per la laurea magistrale in enti che non coinvolgano i progetti Esis (e quindi al di fuori del territorio della città di Palermo) è indispensabile che le strutture siano convenzionate con Unipa e che sia presente un assistente sociale dirigente scritto all’Albo dell’ordine degli assistenti sociali sez. A.

Le vostre rappresentanti,
Denise De Marco
Paola Favata
Aurora Giaconia